16 Cose che ho imparato ad Amburgo

  1. Che l’acqua naturale (classic natürliches mineralwasser) per i Tedeschi è frizzante. (Perché? Boh.)
  2. Che all’Hamburg KurzFilmFestival puoi bere alcolici curiosi in posti ancora più curiosi.2
  3. Che anche se Steindamm (dove abito) è conosciuta come la Via del Campo di Amburgo, io dico che è la strada più chic della città, e ho le prove.3
  4. Che le sigarette si vendono alle casse dei supermercati (con lo stesso spirito con cui in Italia si vendono i Kinder Sorpresa).4
  5. Che la domenica mattina alle 6 invece di dormire posso trasportare un materasso matrimoniale da una parte all’altra della città senza avere una macchina, e sopravvivere.5
  6. Che quello che si dice sul patriottismo dei francesi è vero.6
  7. Che il lavoro può essere un divertimento, se hai i colleghi giusti.
  8. Che appena esce il sole i parchi si trasformano in Woodstock.8
  9. Che l’amore è nell’aria.9
  10. Che, oltre all’amore, nell’aria c’è odore di carne grigliata. Sempre.
  11. Che qui esistono i barbecue portatili usa e getta (e forse questo spiega il punto precedente).11
  12. Che trovare casa in questa città è difficilissimo, ma con un po’di fortuna ti può capitare una casa che sembra uscita da un film di Wes Anderson, con dei coinquilini adorabili che ti preparano una cena indiana di benvenuto.12
  13. Che l’amicizia supera le distanze.13
  14. Che un marchigiano è per sempre. Specialmente se cucina.14
  15. Che ad Amburgo il tempo cambia continuamente, e non fa sempre freddo: ad esempio, puoi diventare il pagliaccio dell’ufficio vestendoti di lana nera (e scoprire che quel giorno ci sono 30 gradi).15
  16. Che nonostante il tempo, Amburgo può davvero essere un posto incredibile.16

banner_it [English]

You might also like: