Imparare le lingue con i podcast

Martedì si è parlato di come imparare una nuova lingua e di quali strumenti utilizzare. Oggi vorrei condividere la mia esperienza personale e parlarvi dello strumento che utilizzo di più, ovvero i podcast.
La lista delle lingue che ho studiato – o cercato di studiare – negli ultimi dieci anni è infinita: francese, russo, tedesco, greco, polacco, serbo-croato; tanto per nominarne qualcuna. Purtroppo ho scoperto che nel cervello umano non c´è spazio a sufficienza per contenere tutte le lingue che mi sarebbe piaciuto imparare; quindi ho deciso di sceglierne soltanto tre: cinese mandarino, tedesco e francese. Al momento sto studiando attivamente solo le prime due e – come dicevo poco prima – lo strumento che uso di più sono i podcast.
Trovo questi ultimi molto utili perché si addicono perfettamente alla frenesia del nostro stile di vita contemporaneo; possiamo ascoltare i sulla metro per andare a scuola o al lavoro, quando laviamo i piatti, facciamo la spesa, quando c´è da aspettare ore nella sala d´attesa del medico, etc. etc., prendendo così due piccioni con una fava.
Ad ogni modo, non sempre è facile trovare un buon podcast; e soprattutto non è facile trovare un podcast che sia buono per noi.

La prima cosa da considerare per la scelta di un podcast è il nostro livello linguistico. All´inizio sarebbe meglio cercare podcast in cui gli speaker usano la tua lingua (o una lingua che già conosci) per parlare della lingua che vuoi imparare. Al contrario, se il nostro livello è intermedio o avanzato potremmo trovare questo tipo di podcast alquanto noioso e cercare invece podcast in cui si parla della lingua che vogliamo imparare… nella lingua che vogliamo imparare. Ad esempio, durante i miei primi tête-à-tête con la lingua francese ho usato parecchio i podcast livello principiante e avanzato di Frenchpod.com, poiché mi piaceva il modo in cui erano strutturati e le voci degli speaker. La stessa cosa per il cinese: all´inizio ascoltavo gli episodi livello principiante del podcast di Chinesepod.com, poi sono passata a quelli di livello intermedio e ora a quelli di livello avanzato.

Per quanto riguarda il tedesco, all´inizio non sono riuscita a trovare un podcast che mi piacesse, ma adesso che sono ad un livello intermedio trovo molto utili e interessanti i podcast di Slow German.
Spero che questo breve articolo sull´argomento podcast possa aiutarvi a trovare ispirazione per la vostra scalata alla torre di Babele. Se avete voglia di condividere consigli o opinioni riguardo a questo tema, lasciate pure un commento!

[English]

You might also like: