Parole, parole, parole…

Parole, parole, parole…

Dietro ad ogni parola si nasconde una cultura, e spesso la traduzione non riesce a rappresentare in pieno la sua essenza. Le parole hanno un’origine (etimologia), possono acquisire nuovi significati (risemantizzazione) e a volte cadono in disuso. Quali sono i motivi che ci fanno dire che una parola è “bella”? Non c’è alcun criterio scientifico a riguardo, ma in generale i motivi riguardano il suono oppure il significato. Qui di seguito una lista di parole italiane di cui, per una ragione o per l’altra, vi innamorerete:

Fanciullo

Molti stranieri pronunciano erroneamente questa parola /fankulo/, stravolgendo completamente il significato. Tradurla con l’inglese child o young boy è riduttivo, in quanto in italiano esistono le parole generiche per dire bambino e ragazzo. Fanciullo viene oggi usato in contesti elevati e letterari. La bellezza di questa parola risiede nel senso d’innocenza che trasmette. Per renderla ancora più affascinante, possiamo aggiungere un suffisso diminutivo ottenendo fanciullino.

Stiracchiarsi

Per pronunciare questa parola, la lingua si protende lentamente verso ogni angolo della bocca, un suono dopo l’altro. Questo è esattamente il suo significato: allungarsi, pigramente e lentamente. Potete anche usare la sua variante sgranchirsi; solitamente dopo un pasto abbondante ci vuole una bella passeggiata per “sgranchirsi le gambe”.

Cianfrusaglie

Questa parola onomatopeica ricorda il suono di tutte le cose inutili che ci circondano, le cianfrusaglie appunto. Le cianfrusaglie si possono comprare, ma si possono anche dire. Utile l’espressione colloquiale: “Non dire cianfrusaglie!

Salsedine

Oltre ad avere un significato chimico-scientifico, riferendosi al livello di sali solubili, questa parola ne acquisisce anche uno poetico. Tradurlo con l’inglese salt o saltiness non evoca infatti le stesse sensazioni: l’odore del mare, i capelli asciugati alla luce del sole, la piccola pellicina bianca che si forma sulla pelle dopo il bagno. Citando una famosa canzone italiana:  “Sulle labbra tue dolcissime / un profumo di salsedine / sentirò per tutto il tempo / di questa estate d’amor”.

Sdrucciolevole

Questa parola è d’obbligo per chi guida in Italia. Nel pronunciarla, la lingua sembra scivolare e cadere, un suono dopo l’altro. Non sorprende quindi che il suo significato si riferisca alla superficie scivolosa della strada, soprattutto dopo precipitazioni. Se uno straniero riesce a pronunciarla correttamente, allora probabilmente sarà anche in grado di tornare a casa sano e salvo.

Queste sono solo alcune delle meravigliose parole italiane. Quali altre parole italiane hanno fatto breccia nel vostro cuore? Scrivetele nei commenti qui sotto!

banner_it

[English]

You might also like: